home-page-001

PROCREAZIONE

MEDICALMENTE

ASSISTITA

home-page-003
home-page-002

CENTRO DI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA

La Procreazione Medicalmente Assistita – PMA – è un metodo che ha lo scopo di trovare una soluzione all’infertilità di coppia. Nella maggior parte dei casi di infertilità è possibile intervenire con successo; presso il nostro centro di fecondazione assistita, con le tecniche FIVET-ICSI, la percentuale di insorgenza di gravidanza si può collocare tra il 20% ed 35% per lo più dipendente dall’età della donna e dalle condizioni di patologie di base della coppia.

dire

Stimolazione della funzione ovarica

Prelievo degli ovociti

Inseminazione in vitro

Trasferimento degli embrioni

ATTIVITA’ SVOLTE DAL CENTRO

Il nostro centro di fecondazione assistita è composto da una sala accoglienza, ufficio, sala operatoria, sala degenze, laboratorio ed eseguiamo le seguenti attività:

AMBULATORIALE
visite per le consulenze ginecologiche, andrologiche, psicologiche e genetiche
CHIRURGICAtrattamenti di procreazione medicalmente assistita FIVET, ICSI, PESA e TESA
LABORATORIOvalutazione del liquido seminale, trattamento e coltura di gameti maschili e femminili, coltura di embrioni, crioconservazione di gameti maschili e femminili,crioconservazione di ovociti e di embrioni.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Compila i campi predisposti per richiedere informazioni sulla Procreazione Medicalmente Assistita oppure chiamaci ai seguenti numeri:
041.5400989 – 339.6100115 – 392.9322829 – 347.0385287

appointment-img2-555x553

Nome e cognome (richiesto)

Indirizzo email (richiesto)

Informazioni richieste

APPROFONDISCI LA PMA

COS'É LA PMA

Per tecniche di procreazione medicalmente assistita si intendono tutti quei procedimenti che comportano il trattamento di ovociti, spermatozoi o embrioni nell’ambito di un progetto finalizzato a realizzare una gravidanza. Queste tecniche sono attualmente rappresentate da una gamma di opzioni terapeutiche a diverso grado di invasività sia tecnica che psicologica sulla coppia.

LE TAPPE DELLA PMA

Il passo fondamentale per la coppia che si rivolge al Centro Genesi è il colloquio preliminare: uno dei medici della nostra équipe valuterà la storia clinica e per formulare una diagnosi richiederà alcune analisi preliminari sia all’uomo sia alla donna per decidere il trattamento personalizzato e più appropriato. Verranno inoltre illustrati le procedure, le percentuali di successo, i rischi correlati al trattamento, i costi e tutte le implicazioni della Legge 40/2004 e della sentenza 151/2009.
E’ necessaria, almeno sette giorni prima di procedere al trattamento, la firma da parte della coppia sui documenti di consenso informato.
Il percorso prosegue con le tappe del trattamento prescelto.

PMA ETEROLOGA

La sentenza della CC n. 162/2014 ha dichiarato l’illegittimità costituzionale
dell’art.14 comma 3 nella parte in cui stabilisce che “E’ vietato il ricorso a tecniche di PMA di tipo eterologo, che si intende con utilizzo di gameti donati da soggetto esterno alla coppia”.
Tale sentenza ha permesso il ricorso a tecniche di fecondazione eterologa qualora sia stata diagnosticata una patologia che sia causa di sterilità o infertilità assolute ed irreversibili documentate da atto medico e da questo certificato.

PRESTAZIONI e SERVIZI

PRESTAZIONI DIAGNOSTICHE

Visita ginecologica
Pap test
Ecografia ginecologica addominale
Ecografia ginecologica transvaginale
Sonoisterosalpingografia
Villocentesi
Amniocentesi
Isteroscopia
Esame liquido seminale
Test selezione nemaspermica
Fecondazione eterologa

INSEMINAZIONE INTRAUTERINA (IUI)

Viene generalmente eseguita per il trattamento dei casi di infertilità inspiegata ovvero idiopatica e si presenta nonostante la follicologenesi non sia seriamente compromessa, le tube sono pervie e i parametri seminali sono nella norma.

FECONDAZIONE ASSISTITA IN VITRO ed EMBRYO TRANSFER (FIVET)

Tale tecnica comprende le seguenti fasi:

  • Stimolazione della funzione ovarica
  • Prelievo degli ovociti
  • Inseminazione in vitro
  • Coltura in vitro
  • Trasferimento degli embrioni
  • Terapia di sostegno

INIEZIONE INTRACITOPLASMATICA DELLO SPERMATOZOO (ICSI)

L’ICSI è una tecnica che comporta l’iniezione di un singolo spermatozoo all’interno dell’ovocita. Vi si ricorre nei casi in cui le caratteristiche del seme non siano compatibili con la normale tecnica di inseminazione o a seguito di un precedente trattamento FIVET risoltosi in una mancata fertilizzazione. A parte la specifica modalità di inseminazione, tutte le altre fasi sono identiche a quelle del trattamento FIVET.

ASPIRAZIONE PERCUTANEA DEGLI SPERMATOZOI

Aspirazione percutanea degli spermatozoi dall’epididimo (PESA)
Aspirazione percutanea degli spermatozoi dal testicolo (TESA)

Si tratta di tecniche di prelievo degli spermatozoi cui si ricorre quando questi non sono rintracciabili nel seme. La loro assenza nel liquido seminale, infatti, non significa necessariamente che non siano prodotti affatto: a volte possono essere rinvenuti nel testicolo o nell’epididimo (un dotto connesso con il testicolo stesso), anche se in numero molto esiguo. In questi casi gli spermatozoi vengono aspirati con un ago inserito attraverso la cute del testicolo; dopo idoneo trattamento gli spermatozoi vengono iniettati negli ovociti tramite la tecnica di microiniezione (ICSI).
Nella PESA il prelievo viene effettuato nell’epididimo, mentre nella TESA si procede attraverso la cute del testicolo vero e proprio.

CRIOCONSERVAZIONE

La vitalità di ovociti, spermatozoi ed embrioni può essere mantenuta per lunghi periodi se questi vengono conservati a temperature estremamente basse.
Spermatozoi: è una metodica molto semplice ed efficace che non presenta particolari difficoltà; vi si può ricorrere, per esempio, nei casi in cui una chemioterapia o una radioterapia metta a rischio la fertilità del paziente.